14-15 Giugno 2019 Torino

III Congresso Nazionale SIPFo Torino

 

LE PSICOTERAPIE FORENSI
Autori, Vittime e Istituzioni

Save the date
TORINO 14–15 GIUGNO 2019
Palazzo Rettorato – Università di Torino
Via Verdi 8/ Via Po’ 17

Call for Abstracts Deadline 15 Marzo 2019
ECM 9,1 (per medici psicologi), in fase di accreditamento per gli avvocati
MODULO ISCRIZIONE a fondo pagina

Main Speakers e Relatori :
Maria Borrello (Torino)
Antonino Calogero (Castiglione delle Stiviere MN)
Felice Francesco Carabellese (Bari)
Vincenzo Caretti (Roma)
Renato Carpentieri
Luca Castelletti (Verona)
Mario De Maglie (Firenze)
Sandra Del Piccolo (Vercelli-Torino)
Giovanni Di Girolamo (Brescia)
Andrea Fossati (Milano)
Franco Freilone (Torino)
Maura Garombo (Torino)
Salvatore Giacomuzzi (Vienna)
Giuseppe Grassi (Catania)
Stefania Iazzetta (Firenze)
Giovanni Lopez (Catanzaro)
Alfio Maggiolini (Minotauro-Milano)
Gabriele Mandarelli (Roma)
Caterina Marchetti (Ivrea TO)
Carine Minne (Tavistock – Londra)
Marco Monzani (Venezia)
Harry Kennedy (Dublino)
Marcello Paltrinieri (Torino)
Ilaria Rossetto (Castiglione delle Stiviere –  MN)
Ugo Sabatello (Roma)
Emanuela Saita (Milano)
Franco Scarpa (Firenze)
Antonella Somma (Milano)
Francesco Spadaro (Catania)
Giuseppe Speciale (Catania)
Dionigi Maria Tibone (Torino)
Sandra Velasquez (Vienna)
Alfredo Verde (Genova)
Ellen Vorstenbosch (Barcellona)
Estela Welldon (Londra)
Georgia Zara (Cambridge -Torino)
Alessandro Zennaro (Torino)

La Psicoterapia forense, giovane disciplina in Italia, tenta di comprendere gli agiti antisociali attraverso le esperienze mentali degli autori di reati e anche delle vittime come i sentimenti, i pensieri, i desideri, le paure, i traumi, i ricordi, gli atteggiamenti, i valori e disvalori e, in senso più generale, i significati sottostanti all’agire antisociale, col fine di trattarli terapeuticamente, quando è possibile.
La Psicoterapia forense ha come campo di osservazione e di intervento la cura del paziente psichiatrico autore di reato, le forme di agiti antisociali e di disagio contemporaneo che acquistano valenza penale, l’osservazione e la cura delle vittime dell’agire criminale e l’applicazione dei metodi psicoterapeutici nei contesti istituzionali penitenziari, R.E.M.S e servizi della salute mentale.
In questo periodo storico di cambiamenti normativi e sociali, la Psicoterapia forense necessita di “menti curiose” disposte ad aggiornarsi, validarsi e confrontarsi nei i vari percorsi di cura, alla ricerca di un trattamento o modello più efficace, utilizzando tutte le evidenze disponibili.
La ricerca ha ormai mostrato che le terapie che si concentrano esclusivamente sulla cura dei sintomi, escludendo i pattern emotivi e interpersonali, non sono efficaci a mantenere nel tempo il cambiamento (Westen, Novotny et al., 2004), […] e l’esito di quasi ogni terapia dipende dalla comprensione di ogni paziente come essere psicologico (Lister, Auchincloss et al., 1995). Tutto questo vale anche per i pazienti forensi i quali, come manifestazione dei loro disfunzionamenti psichici (patologici o no), si esprimono attraverso la distruttività e gli attacchi al mondo sociale.
Si invitano i professionisti che operano nel settore a presentare al Congresso le loro considerazioni frutto dell’esperienza. Uno scambio aperto, sincero e rigoroso su basi scientifiche permetta una sicura crescita del sapere individuale e sociale.

Call for abstracts – Deadline 15 Marzo 2019

CONGRESSO
Venerdì 14 Giugno 2019
ore 14.00 – 19.00

SALUTI DELLE AUTORITA’
Ore 14.00 – 14.30
Chair: Presidente SIPFo (Società Italiana di Psicoterapia Forense) Dr. Francesco Spadaro, Dr.ssa Caterina Marchetti, Dr Antonino Calogero
Direttore Medicina Legale Prof. Giancarlo Di Vella
Presidente SIP (Società Italiana di Psichiatria)
Presidente Onorario a vita IAFP (International Association for Forensic Psychoterapy) Dr.ssa Estela Welldon

Ore 14.30 – 16.00 PLENARIA (Aula Magna Cavallerizza Reale )
Chair: Prof. Felice Carabellese
Ore 14.30 – 15.00 Prof. Maria Borrello Crocevia: uno sguardo inclusivo tra diritto e psicoterapia
Ore 15.00 – 15.30 Prof. Harry Kennedy Forensic psychotherapies in the 21st century
Ore 15.30– 16.00  Coffee Break

Ore 16.00 – 18.30 SIMPOSI (1-2-3) in parallelo
SIMPOSIO Aula Magna Rettorato
SIMPOSIO Aula Magna Cavallerizza
SIMPOSIO Aula Principi d’Acaja

Sabato 15 Giugno 2019

Ore 8.30 – 11-00 SIMPOSI (4-5-6) in parallelo
SIMPOSIO Aula Magna Rettorato
SIMPOSIO Aula Magna Cavallerizza
SIMPOSIO Aula Principi d’Acaja 

Ore 11.00 – 11.30 Coffee Break

Ore 11.00 – 13.00 PANEL (1-2) in parallelo
WORKSHOP 1 Aula Magna Rettorato
WORKSHOP 2 Aula Magna Cavallerizza
SEZIONE POSTER Aula Magna Cavallerizza (zona Poster)

Ore 13.00 – 14.00  Lunch

Ore 14.00 – 14.30 Book Launch – Dr.ssa Estela Welldon– Presentazione nuova edizione libro: Madre madonna prostituta. Nuovi scenari del femminile e della maternità

Ore 14.30 – 16.00 PANEL (4-5) in parallelo
WORKSHOP 4 Aula Magna Rettorato
WORKSHOP 5 Aula Magna Cavallerizza
SEZIONE POSTER Aula Magna Cavallerizza (zona Poster)

Ore 16.00 – 16.30 Coffee Break

Ore 16.30 – 18.00 PLENARIA (Aula Magna Cavallerizza Reale )
Chair: Prof. Vincenzo Caretti
Ore 16.30 – 17.00 Dr.ssa Minne Carine Le Psicoterapie Forensi e i diversi modelli
Ore 17.00 – 17.30 Dr. Francesco SpadaroPsicoterapia Forense l’esperienza italiana
Ore 17.30-17.45 Dr.ssa Caterina MarchettiPsicoterapia Forense bilancio del III Congresso- Torino
Ore 17.45 -18.00 Discussione finale e saluti del Presidente SIPFo

Ore 20.00 – 23.00 GALA DINNER

Necessaria la con prenotazione
costo E. 40,00
Circolo dei lettori

Palazzo Graneri della Roccia – Via Bogino 9
TORINO
inviare nome e cognome e copia del bonifico a segreteria@sipfo.it

Bonifico a: SIPFO
IBAN: IT06S0103026201000001431863
Bic/Swift: PASCITM1523
Banca Beneficiario: BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA S.P.A.
Paese del Beneficiario: ITALIA


SIMPOSI
• Simposio RAPPORTO PERSECUTORE – PERSEGUITATO
Chair: Prof. Mandarelli, 
Relazione 1  Prof. Giuseppe Speciale: Il giudice e il perseguitato, assente il persecutore, nel teathrum veritatis del processo (1944-2008).
Relazione 2  Prof. Franco Freilone: La gelosia patologica e lo stalking: il circolo diadico persecutorio.
Relazione 3  Dr.ssa Caterina Marchetti: Dinamiche perverse e psicopatologiche nelle relazioni di maltrattamenti e abuso: l’anamnesi, la diagnosi e la prognosi sociale.
Relazione 4  Dr. Dionigi Maria Tibone: La gestione dell’indagato psichiatrico nella fase delle indagini preliminari: esigenze cautelari e pericolosità sociale a confronto
Relazione 5  Prof. Felice Carabellese: Stalking dei pazienti nei confronti dei terapeuti.

• Simposio SEX OFFENDERS
Chair: Dr. Franco Scarpa – Prof. Freilone Franco
Relazione 1  Dr.ssa Maura Garombo: Condividere esperienze e ricerca nel contrasto all’aggressione sessuale: l’esperienza di un Coordinamento nazionale italiano
Relazione 2  Dr. Marcello Paltrinieri: Interventi nel Carcere di Vercelli
Relazione 3  Dr Mario De Maglie: Il lavoro con detenuti sex offenders nel Carcere di Sollicciano Firenze
Relazione 4   Dr.ssa Stefania Iazzetta, Dr. Franco Scarpa: Caratteristiche di personalità dei sex offenders
Relazione 5 
Prof.ssa Georgia Zara, Dr.ssa Sara Veggi: Dipanare il complesso intreccio tra bisogni criminogenici e bisogni di rispondenza nella dinamica sessualmente abusante. Risultati preliminari del progetto SORAT.

• Simposio DISTURBI GRAVI DI PERSONALITA’
Chair: Dr. Spadaro,
Relazione 1 Prof. Vincenzo Caretti: Valutazione del rischio con la HCR-20 V3
Relazione 2 Prof. Andrea Fossati, Dr.ssa. Antonella Somma: La gravità non è un opinione: Il Modello Alternativo del DSM-5 come cardine nell’assessment forense dei Disturbi di Personalità e della loro gravità. Il ruolo dell’intervista SCID-5-AMPD
Relazione 3 Dr. Renato Carpentieri: Casi clinici di adolescenti valutati con la PCL-R e la HCR-20 V3.
Relazione 4 Prof. Alessandro Zennaro:  Assessment multimetodo nei Disturbi della Personalità
Relazione 5 Prof. Gabriele Mandarelli: L’impatto psichiatrico forense dei gravi disturbi di personalità

• Simposio GIOVANI VIOLENTI 
Chair: Prof. Sabatello, Prof. Carabellese
Relazione 1   Prof. Giuseppe Grassi: Codici di violenza
Relazione 2   Prof. Marco Monzani: Minori e criminalità organizzata: autori e vittime
Relazione 3   Prof. Alfio Maggiolini: Valutazione e trattamento degli adolescenti sottoposti a procedimenti penali.
Relazione 4   Prof. Giovanni Lopez: Young sex offenders: prospettive d’intervento psicoeducativo nella messa alla prova
Relazione 5  
Dr.ssa Ilaria Rossetto: Giovani pazienti autori di reato: l’osservatorio REMS

• Simposio VIOLENZA NELLE ISTITUZIONI
Chair: Prof. Carabellese, Dr. Castelletti
Relazione 1  Dr. De Girolamo: Disturbi mentali gravi e comportamenti violenti: lo stato dell’arte.
Relazione 2  Prof.ssa Emanuela Saita: Risorse e limiti nella gestione dell’aggressività entro i contesti di esecuzione della pena.
Relazione 3  Dr.ssa Sandra Del Piccolo: Magistrato di Sorveglianza e misure di sicurezza: la via stretta tra limitazioni alla libertà e reinserimento sociale.
Relazione 4  Dr.ssa Ellen Vorstenbosch: Promotion of quality of life in the institutions: concepts, instruments, outcomes.
Relazione 5  Dr. Luca Castelletti: Il lavoro clinico con i pazienti “difficili” nei contesti istituzionali.

• Simposio VIOLENZA INTRAFAMILIARE
Chair: Dr. Antonino Calogero, Dr.ssa Caterina Marchetti
Relazione 1  Prof. Giacomuzzi :Abuso sessuale e testimonianza infantile: metodi internazionali dell`esame della credibilità
Relazione 2  Dr.ssa Velasquez: Condizioni strutturali di protezione al minorenne in casi di conflitti di custodia aggravati
Relazione 3  Dr Mario De Maglie: La presa in carico degli uomini autori di violenza: aspetti sociali e clinici
Relazione 4  Prof. Alfredo Verde: La consulenza tecnica in tema familiare  una lettura psicosociologica.

PANEL (1-2 sabato mattina)
Panel 1: Infanzia e Adolescenza
Chair: Dr.ssa Giordana Milani,
Relazione 1:  Dr.ssa Salvina Mazzamuto Alle radici della violenza: una ricerca funzionale in adolescenza
Relazione 2:  Dr.ssa Franca Tiralosi Quali speranze per l’adolescente violento
Relazione 3: Dr.ssa Luciana Patti  La violenza degli adolescenti stili di attaccamento e comportamento antisociale
Relazione 4: Dr.ssa Maria Luisa Mueller Dal funzionamento infantile alla propensione al delinquere

Panel 2: Progetti verso l’autonomia
Chair: Dr.ssa Alessandra Morandini, Dr.Emmanuele Tarabra
Relazione 5: Dr.ssa Antonella Audero, Dr.ssa Maria Rostagno   L’esperienza dell’Associazione di Volontariato Liberi dalla Violenza
Relazione 6: Dr.ssa Roberta Paleani, Dr.ssa Caterina Benelli, Dr Franco Scarpa   Tra dentro e fuori. Accompagnamento al nuovo progetto di vita.
Relazione 7: Dr. Dario Alparone   L’atto criminale come atto etico. Una riflessione sulla nozione di autonomia.

PANEL (3-4 sabato pomeriggio)
Panel 3: Il paziente forense
Chair: Dr.ssa Ilaria Rossetto
Relazione 8: Dr.ssa Marianna Cauceglia, Irene Gecchele  HRC-20: Uno studio in ambito comunitario per autori di reato
Relazione 9: Dr.ssa Germana Moretti, Dr. Andrea Vaglica  La relazione psicoterapeutica con il paziente forense in misura di sicurezza: l’ombra del controtransfert

Panel 4: L’approccio psicoanalitico
Chair: Dr.ssa Alessandra Viano, Drssa Bendetta Cargioli
Relazione 10: Dr.ssa Alessandra Morandini, Dr. Emmanuele Tarabra, Dr.ssa Caterina Marchetti Quali reazioni controtransferali deve aspettarsi lo psicoterapeuta forense? Analisi del transfert e del controtransfert in tre casi clinici.
Relazione 11: Dr. Carlo Dalmieri, Dr.ssa Vincenzina Fragasso, Simona Ramella Paia   Autori di violenza uno sguardo psicoanalitico.
Relazione 12: Dr.ssa Giordana Milani   Alienazione parentale e processo di rifiuto del genitore alienato

 

La Società Italiana di Psicoterapia Forense SIPFo
Comitato Scientifico:
Francesco Spadaro – Presidente
Felice Carabellese – Tesoriere
Antonino Calogero – Consigliere
Vincenzo Caretti – Consigliere
Gabriele Mandarelli – Consigliere
Caterina Marchetti – Consigliere
Franco Scarpa – Consigliere
Estela Welldon – Consigliere

Quote iscrizione al CONGRESSO della Società Italiana di Psicoterapia Forense (SIPFo),
ECM incluso

Entro il … (spostato al 15 Marzo) 2019
150 euro non soci
170 non soci (iscrizione al Congresso + associatura a SIPFo)
100 euro soci SIPFo
50 euro studenti (con meno di 26 anni) e specializzandi

Dopo il 15 Marzo 2019
200 non soci
220 non soci (iscrizione al Congresso + associatura a SIPFo)
130 soci SIPFo
60 euro studenti (con meno di 26 anni) e specializzandi

Dopo il 10 Giugno 2019
250 non soci
150 soci SIPFo
70 euro studenti (con meno di 26 anni) e specializzandi

ISCRIZIONE CONGRESSO
1. Compilare il modulo di iscrizione qui sotto
2. Pagare tramite bonifico bancario
(iscrizione valida solo dopo aver eseguito il pagamento)
3
. Inviare copia del bonifico a:  segreteria@sipfo.it

Beneficiario: SIPFO
IBAN: IT06S0103026201000001431863
Bic/Swift: PASCITM1523
Banca Beneficiario: BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA S.P.A.
Paese del Beneficiario: ITALIA

Per informazioni e richieste: www.sipfo.it
segreteria@sipfo.it
caterina.marchetti@libero.it